Il Texas Method è uno dei programmi che trovo più flessibili per chi si vuole allenare in chiave forza. Quindi non solo per powerlifter.

Sicuramente è uno dei sistemi di allenamento americani più in voga all’estero, mentre in Italia non se ne parla tantissimo o quasi per nulla e forse è un peccato.

Dico che è un peccato perché è molto duttile per un neofita o un intermedio, o per chi vuole seguire un programma da Powerbuilding o Bodybuilding Old Style.

IL TEXAS METHOD – COS’È?

La paternità di questo metodo è di Glenn Pendlay e comunque l’ho trovato diverse volte recensito da Rippetoe.

Altra considerazione da fare è che troviamo tracce di Texas Method anche dentro il Juggernaut Method (anche su questo ci scriverò un articolo).

Un programma quindi che lascia vari spunti.

Nella mia esperienza di Coach, posso dire che in alcuni periodi o su alcuni atleti è interessante da sviluppare. Attenzione, non lo prendo paro paro come viene, ma ci sono spunti interessanti.

Io l’ho provato in chiave Powerbuilding o BB Old Style, ma ad alcuni atleti l’ho fatto eseguire nella variante powerlifting con buoni risultati.

Ma vediamo nello specifico com’è organizzato.

IL TEXAS METHOD – LA STRUTTURA

Nella sua forma originale, il Texas Method si sviluppa su 3 allenamenti settimanali con una struttura molto semplice:

Texas Method Schema ZacrosLog

Vedendo questa struttura, capiamo che la logica di base è semplice.

Il primo giorno pesante è di volume, il secondo leggero come recupero attivo ed il terzo ad alta intensità.

Più precisamente il primo giorno è caratterizzato da un 5×5 con l’90% del 5RM. Il buffer ve lo sognate, qui all’ultima rep avrete le apparizioni mariane, poi ovviamente dipende da quanto siete bravi ad esprimere il vostro potenziale. In questa sessione con lo stesso schema effettuerete i 3 big, con la differenza che sullo stacco farete solo una serie.

Il secondo giorno è leggero. Solo 5 rep per 2 serie all’80% e senza la presenza dello stacco.

Il terzo giorno si parte alla ricerca del nuovo 5RM.

Se sei un neofita o sei un intermedio che fa tanto volume sui complementari, puoi usare tranquillamente questo metodo.

Il consiglio che do, per non stallare in fretta, è ogni settimana di non alzare troppo il 5RM.

 COMPLEMENTARI

I complementari sono fantastici. Come si vuol dire pochi, ma buoni. Chin up, Back Extension o Glute-am raise e Power Clean su tutti. Praticamente il DE (Dynamic Effort) di casa WestSide viene svolto attraverso un esercizio che richiama all’esplosività, cioè il Power Clean o il Power Snatch.

Se vuoi approfondire cos’è il WestSide clicca qui

STRUTTURA DEL PROGRAMMA ORIGINALE

Approfondiamo quanto detto sopra e mettiamolo in tabella

Sessione 1 Texas

Prima sessione tosta. Tanto volume con un’intensità abbastanza alta. Fattibile, ma tosta. Lo stacco che prosciuga molto a livello sistemico, vede la presenza di una sola serie.

Texas sessione 2 ZacrosLOG

Come spiegato sopra, la seconda sessione è soft, una sorta di recupero attivo, dove vediamo la presenza di due complementari per la catena posteriore. Ci vedrei bene anche un Good Morning!

TM sessione 3 ZacrosLog

Terza sessione di ricerca nel nuovo 5RM ed allenamento della capacità esplosiva attraverso il Power Clean.

CONSIDERAZIONI PERSONALI

Come potete vedere è un programma versatile e molto semplice. Però preso così ha molti limiti.

Per esperienza personale, un programma così posso farlo fare ad un neofita, ma come ogni cosa ha bisogno di essere adattato alla persona. I metodi sono fallimentari perché non siamo tutti uguali.

Io adatto i programmi alle persone e non viceversa.

Preso così com’è, può andare bene per 4/6 settimane, poi la performance scende, soprattutto perché mancano i complementari ed il lavoro di muscolazione che è fondamentale per alzare i cavalli della nostra centralina.

Interessante la proposta del Power Clean. Quando lo introdussi nei miei work out mi diede tantissimo sullo stacco.

Ora inserisco due proposte in ottica Powerlifting ed una in ottica Powerbuilding o come piace a me BB Old Style.

TEXAS METHOD PER POWERLIFTER

TM per PLer Zacroslog

Impostazione base per un neofita per creare una struttura fisica e di forza di base.

TEXAS METHOD PER POWERBUILDING

TM x Powerbuilding ZacrosLog

Note Finali

Ricordate sempre che è un programma standard. Su 10 persone non andrà bene a tutte e 10. Se vi serve un programma fatto su di voi e le vostre esigenze, non perdete tempo, non rischiate di farvi male e candidatevi per il mio Coaching: CANDIDATI ORA

Back to list

Related Posts

Rispondi